Efflorescenze saline – cause e rimedi

Spesso additiamo le muffe nere come principali cause del deterioramento delle nostre pareti, ma un altro campanello d’allarme che dovrebbe farci preoccupare sono le efflorescenze saline.

La fioritura dei sali bianchi nei muri di casa nostra è un fenomeno che si presenta nel naturale ciclo di vita dell’abitazione, questi si presentano sotto forma di cristalli di sale nelle pareti della nostra casa, creando non pochi disagi.

QUALI SONO LE CAUSE?

La fioritura dei sali nelle superfici murarie della nostra abitazione è strettamente correlata con il fenomeno dell’umidità di risalita.

UMIDITÀ DI RISALITA

Fenomeno per il quale l’acqua contenuta nel terreno risale la muratura, per il principio di capillarità, creando spiacevoli disagi nelle nostre abitazioni.               Approfondisci >

Quando l’acqua sale dal terreno nella muratura, trascina con se i sali idrosolubili disciolti in essa. Successivamente l’umidità nella parete evapora secondo i naturali processi, facendo affiorare i sali che cristallizzano e si depositano nella superficie.

Il risultato dell’evaporazione dell’acqua è il deposito di salnitro, un sale di potassio, nella superficie muraria, la cosiddetta efflorescenza.

CONSEGUENZE

  • Rigonfiamento e distacco degli intonaci: le classiche “bolle” negli intonaci sono causate dall’aumento di volume dovuto all’affioramento dei sali. Se lo tocchiamo, infatti, sentiremo un rumore cupo, come fosse vuoto, poiché è distaccato dal muro a causa della presenza del salnitro. In stadi avanzati, l’intonaco inizierà a sgretolarsi;
  • Muffe: parete umida significa formazione di muffe. Molto spesso la presenza di sali nelle pareti è correlata alla presenza di muffe. Questo per la presenza di umidità che crea l’ambiente ideale per la proliferazione delle spore di muffe.

SOLUZIONI

Come sempre esistono soluzioni di vario genere che portano a risultati diversi. Se la problematica è in una fase ancora iniziale possiamo pensare di tentare la strada del fai-da-te. Esistono numerose guide online per la preparazione di intrugli miracolosi per rimuovere il salnitro dalle murature. Ovviamente questi rimedi non sono definitivi, in quanto il problema si ripresenterà di li a poco.

Se cerchiamo rimedi definitivi dobbiamo procedere individuando la causa che sta alla base del problema: l’umidità.

In questo caso si può procedere applicando particolari intonaci che lasciano traspirare il muro, oppure eliminare con particolari dispositivi l’umidità, eliminando le radici del problema.

La nostra soluzione proposta è X-Flow®, un piccolo dispositivo certificato e brevettato che elimina il problema dell’umidità di risalita.

SCOPRI DI PIÚ >>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close